Blog Messaggi

Non stai, forse, facendo lo stesso?

15 de Giugno 2020

Non stai, forse, facendo lo stesso?

Attenzione!!! Tu che non hai voglia di lavorare, studiare, andare in Chiesa, nemmeno alzarti dal letto, avere cura della tua igiene personale…

Io so il perchè! Sei oppresso da un problema… già da tempo… e questo è peggiorato negli ultimi mesi… non è vero?!

Lo stesso successe con il popolo di Israele per 7 lunghi anni di oppressione, ciò fu così traumatico che il popolo, per sopravvivere, dovette fuggire dalla propria casa, città e, spinti dalle minacce, gli israeliti fecero scelte errate, come per esempio: scavare fosse all’interno delle montagne per nascondersi in caverne e rifugiarsi con le proprie famiglie…

Tu che ti identifichi con quelle persone menzionate descritte all’inizio, come: Tu che non hai voglia di lavorare, studiare, andare in Chiesa, nemmeno alzarti dal letto, avere cura della tua igiene personale… è perché tu stai facendo lo stesso… tentare di nasconderti nelle caverne… questo non risolve il problema e ancor meno cambia la tua vita.

Arriva il momento in cui devi prendere una decisione, rivoltarti e andare verso l’Altare del Dio Vivente con il tuo sacrificio volontario, per trasformare la tua vita di fallimenti in una vita di vittorie e felicità.

Se tu sei un rivoltato, allora unisciti a noi! Perché andiamo verso il “tutto o niente”, andiamo all’Altare del Dio Vivente attraverso il sacrificio volontario!!!

Non dimenticare questo: La tua vita dipende dalla qualità della tua fede, dalla rivolta…!
– Se la tua fede è tradizionale, la tua vita non sarà di qualità.
– Se la tua fede è rivoltata, sacrificale, la tua vita sarà di qualità.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.